News | 25 marzo 2021

Come ritorneremo in ufficio dopo la pandemia?

 Come ritorneremo in ufficio dopo la pandemia?
Google e altri big investono per far tornare i dipendenti negli headquarters.
Si torna in ufficio. È quanto dichiarato da Sundar Pichai, ceo di Alphabet, casa madre di Google. Si abbandona l’idea di rendere strutturale il lavoro da remoto e la Big Tech investirà 7 miliardi di dollari nel 2021 in immobili per fare tornare i dipendenti negli headquarter del brand. “Incontrarsi di persona per collaborare e costruire una comunità”, questo l’obiettivo in Google nei prossimi mesi grazie anche ai progressi della campagna vaccinale negli Stati Uniti. Tendenza che sembra confermata anche dalle banche d’affari americane (JpMorgan, Citi, Goldman Sachs) che riporteranno i dipendenti in ufficio entro l’estate, consentendo comunque l’applicazione di contratti di lavoro che prevedano anche attività da remoto. Si apre davvero una nuova epoca per lo smart working che ci consentirà di abbandonare progressivamente l’home working. Ci porteremo una nuova idea di domesticità negli uffici che torneremo ad abitare.

Newsletter Dieffebi

Rimani sempre aggiornato

Confermo di aver letto e compreso la Dichiarazione sulla privacy.
connessione in corso
si è verificato un errore